Quarto incontro con Astarte nelle dimensioni del Sé. Direzione: conoscere la dimensione dell’ABBONDANZA attraverso un viaggio interiore nella conoscenza della propria acqua e dell’acqua delle Stelle.

Saremo in un momento dell’anno in cui fruiremo di influenze celesti molto importanti che arriveranno dalla Costellazione del Capricorno, potremo così elevare la nostra vibrazione radicando il nostro viaggio spirituale nell’acqua del Mare, acqua Cosmica, per poi elevarci, scalando la Montagna sacra fino alla vetta. I Capridi erano sacri ad Astarte prima di essere stati demonizzati durante le persecuzioni delle streghe. Il suo simbolo è proprio quello dell’ascensione verso uno stato di coscienza superiore, dove non esiste lo stato della “mancanza” perché  raggiungiamo il flusso infinito e ininterrotto dell’Abbondanza che costituisce la Matrice della nostra Galassia, la nostra Casa Celeste.

In questo incontro sperimenterai la fonte da cui arriva la ricchezza più grande: quella del flusso di un’energia che è fedele all’essenza, che muta e si trasforma senza perdere sé stessa. Potrai collegarti con i tuoi Maestri/e Stellari che stanno aspettando che il tuo corpo sia pronto a riceverli. Conoscerai Astarte nella sua forma d’Acqua, che ci Insegna attraverso la saggezza dei Segni lasciati sulla Terra, ben prima che questa Civiltà fosse fondata.

Le iscrizioni sono aperte, puoi partecipare anche a un singolo incontro ma verrà data la priorità di iscrizione a chi partecipa a più incontri.

L’incontro è residenziale e si terrà tra le montagne dell’Appennino tosco emiliano.

Iscrizioni e informazioni: laportawomen@gmail.com

Ana Cuenca: 3402503492